MAMMA, CHE NE DICI DI UN CELIACO ALL’ESSELUNGA? #2

  • AUTHOR: // CATEGORY: Nutrirsi

    2 Comments

    Ho creato un articolo a parte apposta per chi si annoia, così non ha scuse.
    I fatti sono questi:

    È in ballo una petizione portata avanti da Marina Pellizzari che vi prego di firmare. Ha già superato di parecchio le cinquantamila firme, ma non bastano ancora.
    Lo scopo è quello di poter usufruire dei ticket per celiaci anche nei supermercati e non solo nelle farmacie; in queste, infatti, i prezzi per i prodotti senza glutine sono ingiusti ed eccessivi (esempi sotto mano: mezzo chilo di spaghetti Garofalo – quelli che prendo io – costa circa 4 euro; e cambia poco se compro pasta di altre marche: 500 grammi di pennette Schar – l’azienda leader nel settore dell’alimentazione senza glutine – costa 4,49 euro).

    Firmare invece non vi costa niente, e vi assicuro che per noi è veramente importante. Quindi, anche se non siete celiaci, fate questo favore alla categoria. Se lo siete, fatevelo da soli.
    Grazie a tutti i firmatari.

    PS: Per capire meglio di che si sta parlando, vi ho fatto un breve riassunto nel post precedente.

  • Raffaella

    Ho un bimbo e il marito celiaci forza !!! Sarebbe un passo avanti per tutti noi!!

  • si può eccome: qui in toscana lo fanno già da tempo!