SPONTINI

  • AUTHOR: // CATEGORY: Dialogoi, Uncategorized

    2 Comments

    – E quindi tu non puoi mangiare la pizza di Spontini? Che pena.

    – Non mangio tutto ciò che contiene glutine. Quindi, per dire, le cose fatte con la farina di grano non posso pigliarle… dolci, pizza, pasta…

    – Non mangi la pasta?

    – Mangio pasta fatta con altre farine. Ormai anche la Garofalo e la Barilla fanno la pasta per i celiaci.

    – La Barilla? Quella che non fa la pasta ai gay?

    – Beh, più o meno sì, quella.

    – La fa per i celiaci?

    – … Se ti stai chiedendo come si regolano coi celiaci gay, non ne ho idea.

    – La Barilla fa la pasta per i celiaci.

    – Ti sembrerà strano ma sì, come tantissime altre marche anche più buone. Usano farine alternative…

    – Tipo?

    – La farina di mais, per dire. O quella di soia…

    – Aggià che esiste la farina di soia!

    – Sì.

    – Si fa un sacco di cose con la farina di soia!

    – Già.

    – Almeno puoi mangiare anche tu la pizza: la pizza di soia!

    – Non fa una piega.

    – Esiste anche il latte di soia, cioè quindi sei tipo senza problemi!

    – Ssssssì…

    – Che è?

    – No, è che in realtà il latte me lo posso bere… di solito nessuno ci mette la farina dentro.

    – Ah.

    – Eh, sai…

    – Ho detto una catsata.

    – Ma figurati.

    – Però non puoi mangiare la pizza da Spontini.

    – Quella no.

    – Che pena!

  • Francesca

    Ho letto alcuni post e non ci vedo più. Ho le lacrime dal ridere. Scrivi bene. Bello il riferimento a Dicke.
    Francesca
    celiaca, arrivata qui tramite ricerca su Google per tracce di glutine (giusto per vedere se Google era informato, io già lo sapevo: questa categoria di googlanti ti mancava, dici la verità)

    • Grazie Francesca, di cuore.
      L’immaginarti in lacrime per le risate provocate dalle cagate che scrivo mi riempie di soddisfazione, perché prima di essere celiaco sono pur sempre un cazzone.
      La categoria di “gente che conosce il blog ma che ne cerca tracce su google per vedere se il suddetto motore di ricerca è informato” sì, lo ammetto, mi mancava. :)